MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RISERVATO ALLE COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B

categoria: Servizi
Data Pubblicazione: 12/12/2016
Data Scadenza: 27/12/2016
Ora Consegna: 12.00
AVVISO ESPLORATIVO
MANIFESTAZIONE DI INTERESSE  
 
RISERVATO ALLE COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B DI CUI ALLA LEGGE N. 381/91
PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI ART. 36 DEL D.Lgs. 50/2016,
DA SVOLGERSI IN MODALITA’ TELEMATICA MEDIANTE USO PIATTAFORMA SINTEL
DI ARCA REGIONE LOMBARDIA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI
“MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO ANNO 2017”
 
CODICI CPV 77310000-6 – 77340000-5
 
Premesso che le cooperative sociali denominate di tipo B ai sensi dell’art. 1 della legge n. 381/1991, hanno lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana ed all’integrazione sociale dei cittadini attraverso lo svolgimento di attività diverse finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate;
Visto e richiamato l’art. 5 della legge n. 381/1991 e successive modifiche ed integrazioni, che prevede la possibilità per gli enti pubblici, anche in deroga alla disciplina in materia di contratti della Pubblica Amministrazione, di stipulare convenzioni con cooperative sociali che svolgono attività di cui all’art. 1, comma 1, lett. B) della legge n. 381/1991 e s.m.i., per la fornitura di beni e servizi diversi da quelli socio-sanitari ed educativi il cui importo stimato, al netto dell’I.V.A., sia inferiore agli importi stabiliti dalle direttive comunitarie in materia di appalti pubblici purché tali convenzioni siano finalizzate a creare opportunità di lavoro per le persone svantaggiate di cui all’art. 4, comma 1;
Considerato che è intenzione di questa Amministrazione procedere, ai sensi dell’art. 112 comma 1 del D.Lgs 50/2016, con appalto riservato alle cooperative sociali di tipo B per l’inserimento lavorativo di persone che presentano le condizioni di svantaggio richiamate al comma 2 dello stesso art. 112, mediante contratto sotto soglia previa procedura negoziata ai sensi dell’art. 36 del d.Lgs 50/2016.
Ritenuto di dover procedere, preliminarmente all’avvio delle procedure di affidamento, allo svolgimento di un’indagine di mercato finalizzata alla raccolta di manifestazioni di interesse di cooperative sociali di tipo B di cui alla L. 381/91, in conformità alle linee guida formulate dall’Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici con determinazione n. 32/2016.
L’avviso è rivolto esclusivamente a:
a)  Cooperative sociali costituite ai sensi della legge n. 381/1991 art. 1 lettera b) ed iscritte all’Albo Regionale delle Cooperative Sociali – sezione B -;
b)  Consorzi iscritti all’Albo Regionale delle cooperative sociali - sezione C – che abbiano tra le proprie associate le cooperative sociali in possesso dei requisiti di cui alla lettera a);
Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazione di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione di cooperative sociali di tipo B, in modo non vincolante per l’Ente; con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di gara. Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di individuare cooperative sociali di tipo B e loro consorzi disponibili ad essere invitati a presentare offerta a successiva procedura indetta dall’Ente.
 
 
Tra gli operatori economici che avranno presentato manifestazione di interesse a partecipare entro il termine stabilito al successivo punto 3, saranno invitate cinque ditte a presentare le offerte oggetto della negoziazione, a mezzo piattaforma Sin-Tel, con apposita lettera di invito contenente gli elementi essenziali costituenti l’oggetto della prestazione, il relativo importo presunto, il termine per la ricezione delle offerte e ogni altro ulteriore elemento ritenuto utile.
Qualora i richiedenti siano in numero superiore a cinque, la Stazione Appaltante procederà tra gli stessi al sorteggio, in seduta pubblica, di cinque operatori economici da invitare alla successiva procedura negoziata. In caso si dia luogo al sorteggio, lo stesso avverrà  il giorno 28/12/2016 alle ore 10:00 presso il Settore Gestione del Territorio  - 1° piano  Palazzo Comunale – Piazza Biraghi, 3.
La Stazione Appaltante si riserva la facoltà di integrare l’elenco dei partecipanti con ulteriori soggetti in possesso dei requisiti minimi richiesti per la partecipazione indicati al successivo punto 1, qualora le manifestazioni di interesse pervenute non raggiungano il numero minimo di  cinque.
 
L’elenco contenente la denominazione degli operatori economici invitati rimane depositato in atti riservati ed è sottratto all’accesso fino alla scadenza del termi9ne di presentazione delle offerte relative alla procedura negoziata.
Il Comune di Bovisio Masciago utilizza il sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia denominato “Sintel”, al quale è possibile accedere attraverso l’indirizzo internet: www.arca.regione.lombardia.it.
 

Per ulteriori indicazioni e approfondimenti riguardanti il funzionamento, le condizioni di accesso ed utilizzo del Sistema, nonché il quadro normativo di riferimento, si rimanda all’Allegato “Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel” che costituisce parte integrante e sostanziale del presente documento.
Specifiche e dettagliate indicazioni sono inoltre contenute nei Manuali d’uso per gli Operatori Economici e nelle Domande Frequenti, cui si fa espresso rimando, messi a disposizione sul portale dell’Azienda Regionale Centrale Acquisti www.arca.regione.lombardia.it nella sezione Help&Faq: “Guide e  Manuali” e “Domande Frequenti degli Operatori Economici”.

Per ulteriori richieste di assistenza sull’utilizzo di Sintel si prega di contattare il Contact Center di ARCA scrivendo all’indirizzo email supporto@arcalombardia.it oppure telefonando al numero verde 800.116.738.
 
La Stazione Appaltante si riserva, altresì, la facoltà di sospendere, modificare o annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo e di non dar seguito all’indizione delle successive procedure per l’affidamento dei lavori di cui trattasi, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.
1. Requisiti necessari per la partecipazione:
Le Cooperative dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:
-    iscrizione alla CCIAA per lo specifico oggetto dell’appalto;
-    essere iscritte all’albo regionale di cui all’art. 9 comma 1 legge 381/1991 per un’attività che consenta lo svolgimento del servizio in oggetto;
-    assenza delle cause di esclusione previste dall’art. 80 del D.Lgs n. 50/2016;
-    assenza di cause ostative a contrarre con la pubblica amministrazione;
2. Documentazione richiesta:
- Dichiarazione di manifestazione di interesse, formulata conformemente al modello 1) allegato al presente avviso, scaricabile dal sito web del Comune di Bovisio Masciago www.comune.bovisiomasciago.mb.it e dal sito http://www.arca.regione.lombardia.it
- Dichiarazione di possesso dei requisiti di cui al punto 1, formulata conformemente al modello 1) allegato al presente avviso
- Copia semplice dell’atto costitutivo della Cooperativa
- Relazione da cui si evincano le caratteristiche principali dell’azienda, in particolare:
-    Sede sociale
-    Capitale sociale
-    Fatturato degli ultimi tre esercizi conclusi (Se trattasi di servizi e forniture prestati a favore di amministrazioni o enti pubblici, essi sono provati da certificati rilasciati e vistati dalle amministrazioni o dagli enti medesimi. Se trattasi di servizi e forniture prestati a privati, l'effettuazione effettiva della prestazione è dichiarata da questi o, in mancanza, dallo stesso concorrente e comprovata, in sede di controllo, con la produzione delle relative fatture)
-    Organico a disposizione
-    Indicazione della sede operativa che si intende utilizzare e caratteristiche della stessa
-    Indicazione dell’attrezzatura a disposizione della Cooperativa
-    Referenze sui lavori svolti (autodichiarazione)
N.B. La mancata presentazione della documentazione richiesta comporterà l’impossibilità al prosieguo della procedura.
3. Termine ultimo e modalità di ricezione delle manifestazioni di interesse:
La documentazione richiesta dalla Stazione Appaltante deve essere redatta e trasmessa esclusivamente in formato elettronico, attraverso Sintel entro e non oltre le ore 12:00 del 27/12/2016, pena l’irricevibilità della stessa e comunque la non ammissione.
L’operatore economico registrato a Sintel accede all’interfaccia “Dettaglio” della presente procedura e quindi all’apposito percorso guidato “Invia offerta”.
Si precisa che la documentazione viene recapitata alla Stazione Appaltante solo dopo il completamento di tutti gli step (da 1 a 5, descritti nei successivi paragrafi) componenti il percorso guidato “Invia offerta”. Pertanto, al fine di limitare il rischio di non trasmettere correttamente la propria offerta, si raccomanda all’operatore economico di:
  • accedere tempestivamente al percorso guidato “Invia offerta” in Sintel per verificare i contenuti richiesti dalla stazione appaltante e le modalità di inserimento delle informazioni. Si segnala che la funzionalità “Salva” consente di interrompere il percorso “Invia offerta” per completarlo in un momento successivo;
  • compilare tutte le informazioni richieste e procedere alla sottomissione dell’offerta con congruo anticipo rispetto al termine ultimo per la presentazione delle offerte. Si raccomanda di verificare attentamente in particolare lo step 5 “Riepilogo” del percorso “Invia offerta”, al fine di verificare che tutti i contenuti della propria offerta corrispondano a quanto richiesto dalla stazione appaltante, anche dal punto di vista del formato e delle modalità di sottoscrizione.
N.B. come precisato nel documento allegato “Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel” (cui si rimanda), in caso sia necessario allegare più di un file in uno dei campi predisposti nel percorso guidato “Invia offerta”, ciascuno di questi debitamente firmato digitalmente, dovrà essere incluso in un’unica cartella compressa in formato .zip (o equivalente).
L’operatore economico debitamente registrato a Sintel accede con le proprie Chiavi di accesso nell’apposita sezione “Invio Offerta” relativa alla presente procedura accedendo al sito internet, all’indirizzo http://www.arca.regione.lombardia.it
L’operatore economico dovrà dichiarare di accettare termini e condizioni della documentazione di gara.
Questa dichiarazione verrà prodotta automaticamente dalla piattaforma Sintel e acquisirà pieno valore legale con l’apposizione della firma digitale del Legale Rappresentante sul documento in formato .pdf che viene scaricato da Sintel al quarto passaggio del percorso guidato “Invia offerta”. Questo documento conterrà insieme a tutti i dati dell’offerta inserita anche le dichiarazioni in discorso.
Inoltre al primo step del percorso guidato “Invia offerta” l’operatore economico dovrà inserire la documentazione richiesta, debitamente compilata e firmata digitalmente, negli appositi campi,
Al secondo step del percorso guidato “Invia offerta” l’operatore economico non deve inserire alcuna documentazione, poiché la presente procedura di gara non prevede offerta tecnica. L’operatore economico deve quindi cliccare su “Avanti” e procedere con la sottomissione dell’offerta economica come di seguito descritto.
Al terzo step del percorso guidato “Invia offerta” l’operatore economico deve inserire il valore 0,1€, in quanto necessario per arrivare fino alla fine del percorso di presentazione della documentazione.
Al quarto step del percorso guidato “Invia offerta”, la piattaforma Sintel genera automaticamente il “Documento d’offerta” in formato .pdf, contenente tutti i dati e le dichiarazioni relativi all’offerta inseriti negli step precedenti. L’operatore economico deve scaricare tale documento sul proprio terminale e sottoscriverlo con firma digitale.
È quindi necessario effettuare l’upload in Sintel del “Documento d’offerta” debitamente firmato digitalmente. Tutte le informazioni in merito all’essenzialità del “Documento d’offerta” e alle specifiche tecniche / procedurali sulle attività sono dettagliate nella schermata dello step 4 del percorso “Invia offerta” in Sintel, nonché nel documento allegato “Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel”.
Al quinto step del percorso guidato “Invia offerta” l’operatore economico visualizza il riepilogo di tutte le informazioni componenti la propria offerta. L’operatore economico, per concludere il percorso guidato ed inviare l’offerta, deve cliccare l’apposito tasto “Invia offerta”. Sintel restituirà un messaggio a video dando evidenza del buon esito dell’invio dell’offerta.
 
 
ATTENZIONE: VERIFICARE I CONTENUTI DELL’OFFERTA PRIMA DI PROCEDERE ALL’INVIO DELLA STESSA
Si precisa che è di fondamentale importanza verificare allo step 5 del percorso guidato “Invia offerta” tutte le informazioni inserite nel percorso guidato stesso.
Si precisa inoltre che nel caso in cui l’offerta venga inviata, e vengano successivamente individuati degli errori, sarà necessario procedere ad inviare una nuova offerta che sostituirà tutti gli elementi della precedente.
 

La manifestazione di interesse si considera ricevuta nel tempo indicato da Sintel, come risultante dai log del sistema.
Non sarà ritenuta valida la domanda di partecipazione pervenuta dopo i termini sopra indicati.
La suddetta manifestazione di interesse non costituisce prova di possesso dei requisiti di partecipazione generali e speciali richiesti per l’affidamento dei lavori, che dovranno essere specificatamente dichiarati dall’interessato ed accertati dalla Stazione Appaltante in occasione della successiva procedura di selezione secondo le modalità prescritte nella lettera di invito

4. Richiesta di informazioni e chiarimenti
Eventuali richieste di informazioni e di chiarimenti dovranno essere presentate in lingua italiana e trasmesse alla stazione appaltante per mezzo della funzionalità “Comunicazioni procedura”, presente sulla piattaforma Sintel, nell’interfaccia “Dettaglio” della presente procedura.
Eventuali integrazioni alla documentazione di gara ovvero risposte alle suddette richieste saranno rese disponibili attraverso la funzionalità “Documentazione di gara”, presente sulla piattaforma Sintel, nell’interfaccia “Dettaglio” della presente procedura.
In relazione al servizio da affidare si precisa quanto segue:

STAZIONE APPALTANTE
Comune di Bovisio Masciago – Piazza Biraghi, 3 – 20813 Bovisio Masciago (MB)
tel 03625111 – fax 0362558720  - sito internet: www.comune.bovisiomasciago.mi.it
posta elettronica: lavoripubblici@comune.bovisiomasciago.mb.it
posta elettronica certificata PEC:  comunebovisiomasciago@cert.legalmail.it
OGGETTO DELL’APPALTO:
Servizio di manutenzione del verde pubblico del comune di Bovisio Masciago, limitatamente ai seguenti interventi:
-        sfalcio di parchi e giardini
-        sfalcio di cigli stradali e piste ciclabili
-        spollonature
-        taglio delle siepi
-        manutenzione aiuole e fioriere
-        potature di contenimento
-        manutenzione  campi calcio e baseball presso centro sportivo comunale
-        apertura/chiusura cancelli parchi recintati
-        piccoli interventi in economia a seconda delle necessità.
DURATA DEL SERVIZIO:
La durata dell’appalto è fissata in mesi 11 decorrenti dal 01.02.2017 al 31.12.2017.
Non sono previste proroghe.
IMPORTO STIMATO DELL’APPALTO:
Il corrispettivo presunto  è così quantificato:
- Importo a base d’asta: € 137.300,00
- oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso: € 2.000,00
- totale complessivo € 139.300,00, oltre IVA
PROCEDURA:
Procedura negoziata, previa pubblicazione di avviso di manifestazione di interesse, ai sensi degli artt. 36 comma 2 lettera b) del D.Lgs 50/2016, riservata alle cooperative sociali di tipo B e ai sensi dell’art. 112 del d.Lgs 50/2016; appalto finalizzato all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.
CRITERIO DI AGIUDICAZIONE
Il criterio di aggiudicazione è quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, sulla base degli elementi di valutazione di seguito sommariamente elencati in ordine decrescente di priorità:
  1. OFFERTA TECNICA
    1. valutazione della proposta progettuale
    2. valutazione della proposta progettuale di inserimento lavorativo
  2. OFFERTA ECONOMICA
Tutta la documentazione di gara è disponibile sulla piattaforma Sintel, http://www.arca.regione.lombardia.it  e  sul sito internet della stazione appaltante: www.comune.bovisiomasciago.mb.it .
Il trattamento dei dati inviati dai soggetti interessati si svolgerà conformemente alle disposizioni contenute nel D.Lgs. 196/2003 e s.m.i. il trattamento dei dati personali ha la finalità di consentire l’accertamento della idoneità dei concorrenti a partecipare alla procedura di affidamento di cui trattasi. Si informa che i dati dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l’istruttoria dell’istanza presentata e per le formalità ad essa connesse. I dati non verranno comunicati a terzi.
 
Responsabile del procedimento:
Arch. Andrea Bottin
Bovisio Masciago, 9 dicembre 2016
 
  Il Responsabile Settore Gestione del Territorio.
   Arch. Andrea Bottin





 










Documento informatico sottoscritto digitalmente ai sensi degli art. 20 e 21 e segg. D.lgs. 82/2005

Allegati: Richiesta di invito alla manifestazione di interesse su modello predisposto dall’Ente (Allegato 1)
 
Ufficio di riferimentoAMBIENTE
Telefono: 0362511216
Fax: 0362558720
Email: ambiente@comune.bovisiomasciago.mb.it
Pec: comunebovisiomasciago@cert.legalmail.it