AVVISO BANCA DELLA TERRA LOMBARDA

24/02/2017

AVVISO BANCA DELLA TERRA LOMBARDA
AVVISO BANCA DELLA TERRA LOMBARDA

Premesso che:

- Regione Lombardia con L.R. n. 30 del 26/11/2014, di integrazione alla L.R. n. 31 del 05/12/2008 (T.U. delle leggi regionali in materia di agricoltura, foreste, pesca e sviluppo rurale), ha istituito la “Banca della Terra Lombarda” finalizzata alla rimessa a coltura delle terre incolte o abbandonate sia pubbliche sia private, allo scopo di promuovere la conoscenza dei terreni disponibili e di favorire i contatti tra i proprietari e gli eventuali soggetti interessati ad ottenere in disponibilità i terreni.

- si considerano incolti e o abbandonati, ai sensi dell'art. 31, comma 2 quinquies, della L.R. 31/2008 e s.m.i.:
a) I terreni agricoli che non siano stati destinati ad uso produttivo da almeno due anni, a esclusione dei terreni oggetto di impegni derivanti dalla normativa europea e di quelli espressamente indicati dalla normativa vigente;
b) I terreni già destinati a colture agricole e a pascolo in cui si sono insediate formazioni arbustive ed arboree spontanee tenuto conto di quanto disposto dagli art. 42 e 43 della L.R. 05/12/2008 n. 31.

- con successiva L.R. n. 22 del 8/8/2016 di integrazione alla L.R. n. 31 del 05/12/2008, Regione Lombardia pone in capo alle Amministrazioni Comunali l'acquisizione della documentazione del privato cittadino che intende fornire disponibilità all'iscrizione alla Banca della Terra Lombarda.

Si invitano gli interessati, qualora i loro terreni siano considerabili incolti o abbandonati (in base a quanto previsto dall'art. 31, comma 2 quinquies, della L.R. n. 31/2008), a presentare richiesta per l'iscrizione dei terreni alla Banca della terra Lombarda, utilizzando l'apposito modulo disponibile presso il Settore Gestione del Territorio e reperibile sul sito istituzionale (www.comune.bovisiomasciago.mb.it – area modulistica on line) da consegnare secondo le seguenti modalità:
• con firma digitale di tutti i soggetti intestatari e invio a mezzo PEC all'indirizzo comunebovisiomasciago@certlegalmail.it;
• in alternativa, in forma cartacea con firma in originale di tutti i soggetti intestatari, direttamente al protocollo comunale negli orari di apertura al pubblico, oppure a mezzo posta;
allegando copia di un documento di identità in corso di validità per ogni richiedente.

I soggetti interessati, proprietari e titolari di altri diritti reali di terreni incolti o abbandonati, possono iscrivere il proprio terreno alla Banca della Terra Lombarda anche dopo il termine indicato, rivolgendosi sempre all'Amministrazione comunale, a cui spetta attivare le procedure di aggiornamento della Banca della Terra.
Raccolte le adesioni, il Comune di Bovisio Masciago invia a Regione Lombardia l’elenco dei proprietari che si saranno dichiarati disponibili per la pubblicazione in elenco. Attraverso il sito di Regione Lombardia Banca della Terra Lombarda, gli interessati possono ottenere la disponibilità dei terreni seguendo le modalità indicate, a seconda della natura giuridica del terreno stesso.

Regione Lombardia provvede all'assegnazione temporanea dei beni dichiarati disponibili ed inseriti nell'elenco della Banca della Terra Lombarda, specificando le condizioni necessarie per la conservazione del patrimonio agricolo forestale che prevede, in particolare, l’uso per il quale il bene viene concesso. Viene specificata anche la durata dell’assegnazione e l’ammontare del canone che deve essere corrisposto dall'assegnatario.
Gli oneri tributari e fiscali relativi ai beni in concessione gravano sul concessionario.
La possibilità di iscrizione alla Banca della Terra Lombarda per i proprietari dei terrei incolti o degli aventi titolo è "sine die".

Bovisio Masciago, lì 24/02/2017

F.to Il Responsabile del Settore Gestione Territorio
Arch. Andrea Bottin
Settore Gestione


In allegato si pubblica: il documento dell'Avviso e il Modulo da scaricare.