Apertura del periodo di alto rischio di incendi boschivi 2019

10/01/2019

Apertura del periodo di alto rischio di incendi boschivi 2019
Regione Lombardia ha dichiarato aperto il periodo di alto rischio incendi boschivi con decorrenza immediata e sino ad avvenuta revoca (nota del Direttore Generale al Territorio e Protezione Civile del 2 gennaio 2019, protocollo Z1.2019.0000112).
Nel periodo di alto rischio di incendi boschivi è vietato compiere ogni operazione che possa creare pericolo di incendio, senza eccezione alcuna, su tutto il territorio regionale. In particolare, è fatto assoluto divieto di:
  • accendere fuochi nei boschi o a distanza da questi inferiore a 100 metri
  • far brillare mine
  • usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, motori, fornelli o inceneritori che producano braci o faville
  • gettare mozziconi accesi al suolo.
Per i trasgressori scattano le sanzioni previste dalla legge e applicate sul territorio regionale in esecuzione del decreto n. 11847 del 18 novembre 2016, pubblicato sul bollettino Ufficiale di Regione Lombardia n. 49, Serie Ordinaria, del 6 dicembre 2016 e riportato anche nel Piano regionale delle attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi 2017-2019.

Per tutte le informazioni è possibile fare riferimento al sito di Regione Lombardia, CLICCANDO QUI