PROTEZIONE CIVILE: LA FORMAZIONE NELLE SCUOLE CONTINUA

15/01/2015

PROTEZIONE CIVILE: LA FORMAZIONE NELLE SCUOLE CONTINUA
Prosegue l’attività della Protezione Civile all’interno della scuola.
È importante imparare fin da piccoli come comportarsi in caso di emergenza e fare in modo che i temi della sicurezza, dei rischi e dell’autoprotezione entrino a far parte del bagaglio di conoscenze dei ragazzi.
A questo proposito lunedì 19 gennaio si svolgeranno gli incontri con i bambini delle sei classi quinte della scuola primaria di via Cantù (circa 135 studenti). Saranno presenti 8 volontari, che si divideranno nelle classi per affrontare con gli alunni un’ora e mezza di lezione, durante la quale si parlerà dei rischi del territorio, dei comportamenti corretti di autoprotezione e delle attività del sistema di Protezione Civile.

Gli alunni si avvicineranno ai concetti di emergenza e di gestione dei soccorsi, con il supporto di un cartellone a figurine che verrà costruito dai volontari con l’aiuto degli alunni.
Verrà poi trasmesso un filmato sulle alluvioni “Civilino e l’alluvione”e si potrà giocare tutti insieme con il “Rischiometro”, un test per capire il grado di esposizione al rischio sulla base delle proprie conoscenze.

In allegato si possono trovare i materiali della campagna d’informazione sulle buone pratiche di protezione civile “Io non rischio”, il video "Civilino e l'alluvione" e il test “Rischiometro” che saranno proposti ai ragazzi a scuola.

https://www.youtube.com/watch?v=eHI_mRrm0f8
 

Tag: Auto Protezione Protezione Civile Scuola Sicurezza

Documenti

  1. Rischiometro