A Bovisio Masciago si studia l’italiano

12/07/2016

A Bovisio Masciago si studia l’italiano

Tempo di bilancio per i corsi di italiano per stranieri condotti dal CPIA che si sono tenuti  nella Biblioteca Comunale di Bovisio Masciago a partire da ottobre 2015.
C'è stato un incremento di iscrizioni e di frequenze rispetto all'anno scorso, segno evidente che chi ha frequentato il corso lo scorso anno ha raccontato la propria esperienza positiva. Si apprende la lingua italiana e si stabiliscono nuove amicizie e tanta solidarietà.
Sono soprattutto le donne, che partecipano alla iniziativa. Donne che provengono da tutto il mondo. Donne che si incontrano e condividono le proprie esperienze personali e di crescita attraverso lo strumento principe della comunicazione umana: la lingua del paese che le ha accolte.
Donne che lavorano, donne che gestiscono le proprie famiglie  e che grazie ai corsi di italiano potranno finalmente comunicare con le insegnanti, con i pediatri dei propri figli, con i cittadini della nostra comunità.
Racconta l’Assessore alle Politiche Sociali e Pari Opportunità Barbara Colombo che le alunne sapranno finalmente farsi capire e comprendere mentre fanno la spesa o compilano un modulo in un ufficio pubblico.

La frequenza
Durante l’anno scolastico 2015/16 sono stati proposti 5 moduli di lingua italiana. Due moduli di 120 ore e tre moduli di 98/90 ore. Si sono iscritte 70 studenti/studentesse di diverse provenienze Marocco, Egitto, Nigeria; Camerun, Senegal  Congo, Pakistan , Afghanistan, Iran, Cina, Bangladesh, Tailandia, Perù, Ecuador, Moldavia, Russia,  Ucraina, Romania, Polonia,
dei 70 iscritti, 25 studentesse  hanno partecipato a due moduli conseguendo l’attestazione sia del livello A1 sia del livello A2 .

I risultati
Delle 31 studentesse iscritte primo modulo, 18 hanno conseguito l’attestazione di competenza e 7 l’attestazione di frequenza, 6 hanno frequentato in modo saltuario per impegni familiari, per motivi di salute  o per rientri nel paese d’origine .
( 8 studentesse richiedenti protezione internazionale hanno seguito i due moduli di livello A1 conseguendo l’attestazione di competenza )
Dei 39 studenti/studentesse iscritte al secondo modulo 25 hanno conseguito l’attestazione di competenza utile per la carta di soggiorno 1 studentessa ha conseguito il liv B1 11 l’attestato di frequenza 2 studenti non hanno potuto concludere il corso per impegni di famiglia e lavoro.

I corsi riprendono a settembre.

Tag: Italiano Pari Opportunità Sociale Stranieri