LA CARTA DEI DIRITTI DEI BAMBINI

23/11/2017

LA CARTA DEI DIRITTI DEI BAMBINI
Il 20 novembre è stata la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Come ogni anno il Comune di Bovisio Masciago ha celebrato questa giornata con un incontro che si è tenuto il 18 novembre al Palamedia e durante il quale si sono svolte numerose attività dedicate ai bambini: la proiezione del film “L’Isola degli smemorati”, giochi, laboratori e anche un mercatino di scambio di libri e giocattoli usati.

A tutti i partecipanti sono stati distribuiti dei depliant illustrativi all’interno dei quali sono riportati gli articoli principali della Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia approvata dall’ONU il 20 novembre 1989 e alcune utili indicazioni su documenti e materiali che trattano il tema dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.
Le letture indicate sono molto interessanti e sono rivolte a tutti: adulti, ragazzi e bambini ed è possibile trovarle nella Biblioteca Civica di via Cantù a Bovisio Masciago e nelle biblioteche del circuito BrianzaBiblioteche consultando il catalogo sul sito www.brianzabiblioteche.it.
 
L’Assessore alle Politiche Sociali Barbara Colombo: “L'Amministrazione Comunale ritiene fondamentale che i bambini e i ragazzi comprendano il valore profondo dei Diritti dell'infanzia e dell'Adolescenza. Per questo motivo nel Piano del Diritto allo Studio vengono previste iniziative mirate - come  proiezioni di film e attività in classe preparatorie dell'evento e di riflessione in seguito -  in occasione di questa celebrazione.

La consapevolezza di quanto un essere umano, già da piccolissimo, sia depositario e destinatario di diritti inalienabili riconosciuti a livello mondiale accresce nell'individuo la capacità di comprendere se il contesto in cui vive davvero si prende cura di lui rispettando la sua identità.
E' il primo passo nel cammino verso il riconoscimento dei diritti di tutti perché su questo si basa la convivenza pacifica e civile.  
 
Lunedì 20 Novembre tutti i bambini e le bambine della scuola primaria hanno assistito in due turni al Cineteatro la Campanella alla proiezione del film "Iqbal -Bambini senza paura" UNICEF Italia mentre nei giorni 20/21/22 Novembre  tutte le classi della scuola secondaria di primo grado si sono alternate nella visione del film "Malala - Una bambina, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo". 

La lotta di questi due bambini per ottenere i diritti fondamentali alla libertà e all'istruzione, raccontata in modo chiaro e accattivante, viene proposta come esempio positivo e stimola la riflessione dei piccoli spettatori che in classe approfondiranno gli argomenti che più li hanno colpiti con i loro insegnanti.”


In allegato è possibile scaricare una copia del depliant della Carta dei diritti dei bambini.