Piano Anti neve

Informazioni

Rafforzato il parco automezzi, organizzata una squadra di spalatori, fatte le scorte di sale, disegnata la mappa delle eventuali priorità, pronto all'occorrenza un tavolo di coordinamento interforze. Il Comune, attraverso il Settore Servizi Territoriali e la Polizia Locale, ha messo a punto un piano di emergenza per affrontare eventuali nevicate. Si tratta di un piano articolato, con una serie di interventi programmati in base alla gravità della situazione, dal semplice spazzamento delle strade principali, fino all'eventuale chiusura delle scuole e della circolazione per i mezzi pesanti. Al fine di meglio garantire la pubblica incolumità e la sicurezza della circolazione di auto e pedoni, è fatto obbligo ai proprietari di immobili e locatari, per tutta la lunghezza del fronte stradale attinente l'edificio, di: sgomberare la neve e liberare dal ghiaccio i marciapiedi di competenza; prevenire la formazione del ghiaccio intervenendo con sale o con materiali disgelanti; non gettarvi sopra acqua che possa congelare; non scaricare sul suolo pubblico la neve dei tetti e dei cortili. Solo in casi eccezionali, e previa autorizzazione dei Lavori Pubblici, potrà essere concesso lo scarico della neve dai tetti e dai terrazzi, a patto che venga subito rimossa. È sempre vietato ostruire con la neve i pozzetti stradali. Qualora non esista marciapiede rialzato, deve essere sgomberato uno spazio sufficiente al transito dei pedoni e comunque di profondità non inferiore a un metro per tutta la lunghezza della proprietà.

A chi rivolgersi

Ufficio Manutenzioni di immobili comunali, strade ed illuminazione pubblica. Il numero telefonico predisposto e da contattare soltanto in caso di emergenza neve è: 0362/511.304