Compostaggio domestico

Informazioni

Il Regolamento comunale prevede la possibilità di attuare il compostaggio domestico quale sistema di smaltimento della frazione umida di rifiuti urbani, utilizzando strutture o contenitori atti a favorire il processo naturale di decomposizione, nel rispetto delle vigenti norme igienico-sanitarie, evitando lo sviluppo di cattivi odori e comunque non creando molestia al vicinato. Il recupero col metodo del compostaggio domestico comporta una diminuzione dei quantitativi di rifiuti da smaltire, con conseguente beneficio in termini di riduzione delle spese di tariffazione del Servizio. Il Regolamento comunale per l'applicazione della Tariffa di Igiene Ambientale connessa alla gestione dei rifiuti, prevede una riduzione del 20% sulla parte variabile della Tariffa, relativamente agli utenti che si impegnino, mediante convenzione, ad effettuare il compostaggio domestico per il recupero e riutilizzo diretto della frazione umida dei rifiuti urbani.

A chi rivolgersi

BEA spa gestisce tutti gli aspetti legati al Compostaggio: www.beabrianza.it Ufficio Comunale di riferimento: Ambiente ed Ecologia

Cosa occorre

Il Compostaggio, o "riciclaggio dei rifiuti organici", è una semplice ma precisa tecnica per realizzare il compost, ricco e nutriente concime naturale, utile per fare crescere forti e sane piante, ortaggi, fiori, attraverso il recupero e il trattamento della frazione verde (potature, sfalci di prati e giardini, foglie secche, cortecce, segatura, paglia) e del rifiuto organico casalingo (la cosiddetta "frazione umida"). Il compost o humus è una vera riserva di nutrimento per le piante data la sua capacità di liberare, in modo lento e costante, elementi nutritivi come l'azoto, il fosforo, il potassio, assicurando la fertilità costante del suolo. Il compost può essere prodotto sia su scala industriale, come fa Bea SpA, o a livello domestico.

Tempi e Costi

Il processo naturale di decomposizione, trasformazione e ricomposizione in humus, con tempi variabili tra 3 e 6 mesi, rimane sostanzialmente il medesimo.

Norme Comunali

D.Lgs. n.22/1997 (Legge Ronchi): Attuazione delle direttive 91/156/CEE sui rifiuti, 91/689/CEE sui rifiuti pericolosi e 94/62/CE sugli imballaggi e sui rifiuti di imballaggio Regolamento comuanle per l'applicazione della tariffa per la gestione dei rifiuti

Note - Non tutti sanno che

Da rifiuto a compost: il processo di trasformazione Come accade in natura, il riciclaggio dei rifiuti organici, o compostaggio, si svolge in tre fasi: decomposizione, trasformazione e ricomposizione. I rifiuti organici, ammassati in precisi cumuli, sono subito aggrediti da microrganismi chiamati aerobici, perché lavorano in presenza di ossigeno, che trasformano le molecole organiche in sostanze chimiche più semplici. In questa fase, la temperatura del cumulo aumenta fino a 50 gradi a causa del notevole utilizzo di ossigeno che sviluppa molta energia.

Uffici

AMBIENTE
Telefono: 0362511216
Fax: 0362558720
Email: ambiente@comune.bovisiomasciago.mb.it
Pec: comunebovisiomasciago@cert.legalmail.it
Orari

 mattinapomeriggio
Lunedì09:00 -12:00-
Martedì--
Mercoledì09:00 -12:00-
Giovedì-16:00 - 19:00
Venerdì09:00 -12:00-
Sabato--
Domenica--